ricette facili

ricette facili

mercoledì 9 maggio 2012

CROSTATA ALLA FRUTTA


Ingredienti:
Per la Pasta Frolla:
- 250 gr di farina
- 125 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 1 uovo
Per la Crema Bimby (dose abbondante, volendo ne potete fare mezza dose):
- ½ litro di latte
- 2 uova
- 100 gr di zucchero
- 50 gr di farina
- scorza di limone o vanillina
Per la Decorazione:
- lamponi, mirtilli, fragole, banane, kiwi..
- zucchero a velo

Preparate la pasta frolla, impastando assieme farina, zucchero, vanillina, il burro a tocchetti e per ultimo l’uovo. Impastate bene, avvolgete nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per mezz'oretta (Se avete un robot utilizzatelo, vien benissimo anche con quello).
Nel frattempo preparate la crema, mettendo a bollire il latte con la scorza di limone e amalgamando in un'altra ciotola le uova con lo zucchero e la farina.
Togliete il latte dal fuoco, rimuovete la scorza di limone e aggiungete il composto di uova. Mescolate con l’aiuto di una frusta e fate cuocere per circa cinque minuti. Spegnete, versate in una ciotola, coprite con la pellicola a filo e fate raffreddare in frigorifero.
Stendete ora la frolla fra due fogli di carta da forno per evitare si attacchi.
Disponetela la pasta in una tortiera per crostata imburrata o con carta da forno, rimuovendo la pasta in eccesso e facendo aderire bene la pasta sui bordi. Bucherellate il fondo per evitare si gonfi troppo.
Adagiate un foglio di carta da forno sopra e versatevi al centro della tortiera i fagioli secchi distribuendoli bene.
Fate cuocere per 20 minuti a 180°, rimuovendo dopo 20 minuti la carta coi fagioli e facendo cuocere ancora uno o due minuti per far asciugare bene.
Togliete dal forno, e fate raffreddare bene.
Riempite la frolla con uno la crema e decorate a piacere con la frutta.
Se vi piace potete versarvi sopra la gelatina (tipo tortagel), ottenuta facendo cuocere per un minuto una bustina di preparato con 250 gr di acqua e 3 cucchiai di zucchero e una spruzzata di limone e fatto raffreddare per un paio di minuti prima di versarlo sulla frutta.
Mettete in frigorifero fino al momento di gustarla.

Nessun commento:

Posta un commento